Menu Principale
 Home
 Storia Nazionale
 Riconoscimenti
 Protezione Civile
 Guardia Costiera Ausiliaria
 Corsi
 Iscrizioni
 Archivio Moduli
 Brevetti
 Aggiornamenti
 Salvataggi
 Lavoro
 Informati
 Contatti

  Menu Secondario
 Immagini
 News
 Links
 Donazioni
 Diventa Socio
 Rassegna Stampa
 Concorsi Fotografici
 Progetto Acque Sicure












Scopri i servizi di Salvamento Soccorso



diventa socio volontario della protezione civile con SNS



unisciti al nostro gruppo su facebook







CONSEGUIMENTO DEL BREVETTO DI BAGNINO DI SALVATAGGIO

Il Brevetto è valido lungo il litorale marittimo, nelle acque interne e nelle piscine. La vigente normativa italiana prevede l’assunzione e la costante presenza del Bagnino, sia presso gli stabilimenti balneari, sia presso le piscine ed il Brevetto rilasciato dalla Società Nazionale di Salvamento costituisce titolo professionale valido a tutti gli effetti di legge.

Inoltre il Brevetto è riconosciuto titolo equipollente alla prova di nuoto e voga necessaria per il rilascio del libretto di navigazione.

La formazione, altamente completa e specializzata, tenuta da un'equipe di docenti professionisti nel settore, è articolata in lezioni teoriche e pratiche. Per accedervi, è necessario il possesso di buone capacità natatorie, di idonee condizioni psicofisiche e di un'età compresa tra i 16 e 55 anni, previo il superamento di un test di ammissione iniziale.

Partecipando si apprenderanno le tecniche di soccorso e le manovre salvavita per affrontare al meglio i vari scenari di emergenza e per prestare la prima assistenza ad una persona ferita, oppure priva di sensi o di respiro o di battito cardiaco, in attesa dell'arrivo del Servizio Medico di Emergenza 118 (SME).

La certificazione rilasciata dall' iter formativo di Bagnino di salvataggio, superando gli obiettivi previsti dal programma del corso, è valida per il riconoscimento dei Crediti Scolastici.

Il brevetto di "Bagnino di salvataggio" è valutato "Titolo professionale di merito" per:

1:avere riconosciuta l'equipollenza del Brevetto di Bagnino di salvataggio, rilasciato dalla Ns. Società Nazionale di Salvamento, con la prova di Nuoto e Voga da sostenersi presso le Capitanerie di Porto ai fini dell'iscrizione nelle Matricole della Gente di Mare di Prima e Seconda Categoria (vd. Circolare prot. N.° 4135556 del 17/06/1998 del Ministero dei trasporti e della Navigazione - Direzione Generale del Lavoro Marittimo e Portuale).

2:costituire titolo di merito (3 punti) per arruolamento volontari nella Marina Militare ai sensi della normativa vigente (vd. L. 226/2004 e D.M. 01/09/2004 art.8).

3:l'arruolamento volontario nell'Esercito (dp.prot.n. M_D GMIL_02I3200085087 del 10/07/2006 - bando arruolamento V.F.P.1).

4:l'attribuzione del credito formativo agli esami di Stato della Scuola secondaria di II grado (DPR 23/07/1998 n.323 art.12 e DM n.49 del 24/02/2000).

5:l'impiego dei militari delle FF.AA. in compiti connessi al Brevetto, la cui trascrizione matricolare è autorizzata dal Ministero della Difesa.

6:Il Brevetto è riconosciuto dall'ex Ministero della Marina Mercantile ora Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e della Navigazione, dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, dalla Direzione Generale del Demanio Marittimo e dei Porti, dal Ministero della Difesa, dal Ministero dell'Interno, dal Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri, dal Comitato Generale della Croce Rossa Italiana.

Visualizza i riconoscimenti ricevuti dalla Società Nazionale di Salvamento

UN LAVORO PER TE UNA SICUREZZA PER GLI ALTRI !

Argomenti del Corso di Bagnino di salvataggio per piscina

  • Anatomia e fisiologia del corpo umano: apparato respiratorio, sistema nervoso, apparato cardiocircolatorio
  • B.L.S.: l’ABC del primo soccorso
  • Prove pratiche di B.L.S. per adulti (Basic Life Support) con uno e due soccorritori: respirazione artificiale e rianimazione cardiopolmonare su manichini Resusci Anne Laerdal
  • Ausili e materiali di primo soccorso: pallone Ambu, cannule, pocket mask, ecc…..
  • Emergenze mediche: annegamento, sincope, shock, idrocuzione, ipotermia, ….
  • Emergenze traumatologiche, trauma cranico e spinale: utilizzo della tavola spinale, vise-grip
  • P.B.L.S. per infanti e/o bambini (Paediatric Basic Life Support)
  • Prove pratiche di B.L.S. pediatrico su manichini di neonati e/o bambini
  • Emergenze mediche: colpo di calore, colpo di sole, crisi epilettica, diabetica, ...
  • Emergenze mediche: ferite, ustioni,...
  • Riferimenti di legge: compiti, doveri e responsabilità del B.S.
  • Riferimenti igienici vasche di balneazione
  • Didattica teorica impianti tecnologici
  • Didattica pratica sistemi tecnologici centri natatori
  • Sicurezza e precauzioni in sala macchine, utilizzo prodotti: Decr. Leg. 626/94
  • Lezioni pratiche in piscina: tecniche di allenamento, percorsi misti, prove difficoltate, apnea,...
  • Tecniche di tuffo
  • Tecniche natatorie di avvicinamento
  • Tecniche di recupero, casistiche
  • Tecniche natatorie di trasporti del pericolante
  • Tecniche di liberazione dalla cattura del pericolante
Documentazione necessaria per l’iscrizione da consegnare nella Sede S.N.S. di via Butturini, 12 – Verona (obbligatoria prima dell’inizio del Corso)
  • Compilazione avanti e retro del Modulo Associativo n.1 con accettazione del trattamento dei dati personali secondo Art. 13 DLgs. 196/2003 (scaricabile da qui).
  • n°03 fototessere recenti ed uguali
  • Fotocopia avanti e retro di documento d’identità non scaduto (carta d’identità o patente o passaporto)
  • Fotocopia del codice fiscale
  • Se cittadino non italiano, presentare un regolare permesso di soggiorno.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SI PREGA DI CONTATTARE LA SEDE SNS VERONA.

Test di ingresso in piscina
  • Valutazione psicofisica
  • 25 m a stile libero
  • 25 m a rana
  • 25 m a dorso
  • 25 metri a rana dorsale
  • recupero sul fondo di un peso

Brevetto Bagnino per piscina: Esami finali davanti a Commissione esterna presieduta dal Medico
  • esame orale: parte medica, parte giuridica, parte chimica, parte generale
  • esame pratico in acqua: valutazione degli stili, 25 m di apnea, prove di salvataggio a cronometro e recupero sul fondo
Svolgimento dei Corsi:
  • Le lezioni pratiche si svolgeranno il Sabato dalle ore 16.30 alle ore 20.30 presso l'impianto natatorio Don Calabria di Via S.Marco 121 (Zona Stadio)
  • Le lezioni teoriche si svolgeranno il Martedì dalle ore 19.30 alle ore 21.30 presso la Sede Provinciale della Società Nazionale di Salvamento di Verona in Via Butturini 12 (Borgo Trento) o altra sede idonea in base alle esigenze.
Date dei Corsi:
  • La Sessione primaverile va dall'inizio di marzo a fine aprile
  • La Sessione autunnale va dall'inizio di ottobre a fine novembre
  • Per le date precise di inizio e fine dei corsi, consultare le news sulla home page del nostro sito
Durata del Corso: circa 45 ore in 8 settimane.


Argomenti del Corso di Bagnino di salvataggio per fiumi, laghi e mare
(estensione riservata a coloro che sono già in possesso del Brevetto di Bagnino di salvataggio per piscina)
  • I nodi e le loro funzioni
  • Meteorologia
  • Ordinanze delle Capitanerie di Porto
  • Salvataggio in acque correnti
  • Prove pratiche di voga, esercitazioni e simulazioni
  • Prove pratiche di salvataggio dal pattino
  • Ripasso generale con visione filmati
Documentazione necessaria per l’iscrizione da consegnare nella Sede S.N.S. di via Butturini, 12 – Verona (obbligatoria prima dell’inizio del Corso)
  • Compilazione avanti e retro del Modulo Associativo n.1 con accettazione del trattamento dei dati personali secondo Art. 13 DLgs. 196/2003 (scaricabile da qui).
  • Brevetto originale di Bagnino di salvataggio e/o Assistente bagnanti
  • n°03 fototessere recenti ed uguali
  • Certificato Medico attestante la "buona salute".
  • Fotocopia avanti e retro di documento d’identità non scaduto (carta d’identità o patente o passaporto)
  • Fotocopia del codice fiscale
  • Se cittadino non italiano, presentare un regolare permesso di soggiorno.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SI PREGA DI CONTATTARE LA SEDE SNS VERONA.

Test di ingresso
  • Valutazione psicofisica
Esami finali davanti a commissione esterna presieduta da un Ufficiale della Capitaneria di Porto
  • esame orale
  • esame pratico: voga su pattino e nodi
Date dei Corsi:
  • L'unica Sessione di esami si terrà nel mese di maggio
  • Per le date precise di inizio e fine dei corsi, consultare le news sulla home page del nostro sito
Durata del Corso: 16 ore in circa 2 settimane.


Per ulteriori informazioni contattare direttamente la Sede Provinciale della Società Nazionale di Salvamento di Verona presso:

Società Nazionale di Salvamento di Verona
Via Butturini, 12 - 37126 Verona (Borgo Trento)
tel/fax: 045/8342164
www.salvamentoverona.it





Le informazioni contenute nel sito sono puramente indicative e possono subire variazioni senza preavviso.
Sviluppato con www.phpnuke.org. Contenuti © Salvamento Verona